0282398056
Via Monte Napoleone 8 20121 Milano
0282398056
Announcements, Company News

Investire in Fintech, in Italia è boom di startup: crescita annua del 60%

I dati della ricerca Ey: nonostante il grande dinamismo del settore il bacino rimane ancora relativamente piccolo: in dieci anni raccolti circa 700 milioni di euro

Cosa Offre:

  • In Italia i finanziamenti alle startup attive nel settore Fintechcrescono di oltre il 60% all’anno (Cagr) dal 2016 al 2019, pur rimanendo su valori assoluti ancora relativamente piccoli: circa 700 milioni di euro raccolti dal 2010 al 2019. La pandemia di coronavirusha rappresentato per l’ecosistema Fintech sia un problema che una nuova opportunità legata alla crescente digitalizzazione delle imprese e al cambiamento del comportamento dei consumatori.
  • Secondo la ricerca “FinTech waves – The italian FinTech ecosystem” realizzata da EY e dal Fintech District, il futuro del settore sono il digital lending e servizi per le Pmi, Cybersecurity, RegTech, WealthTech, Open Banking e collaborazione con le istituzioni finanziarie.
  • Secondo un comunicato di EY, infatti, “l’innovazione digitale sta modellando i settori finanziario, bancario e assicurativo italiani, complici anche lo sviluppo e l’introduzione negli ultimi anni di una serie di iniziative, regolamenti e incentivi per promuovere la crescita della community FinTech (dall’istituzione dell’Agenzia per l’Italia Digitale alla più recente introduzione, prevista dal Decreto crescita, di un sandbox per facilitare lo sviluppo del fintech, passando per la Psd2)”.
  • n Italia l’interesse per l’innovazione nei servizi finanziari è in crescita sia presso la clientela retail sia presso gli investitori. Sebbene gli italiani vedano ancora gli operatori tradizionali come primo punto di contatto (il 55% di essi si rivolge dapprima alla banca o alla compagnia di assicurazioni tradizionali per l’acquisto di un nuovo prodotto), il tasso di adozione delle soluzioni FinTech in Italia è in crescita (+51% nel 2019 secondo l’EY FinTech adoption index).
  • Il rischio d’ investimento in una Fintech e al 50% bella scommessa!! ma il profitto dal 100% bel ricavo!! investi 50 la tua Wayout (la tua uscita dall’investimento) è 150.

Il numero di Fintech in Italia è in costante crescita: nel 2011 se ne contavano appena 11, per arrivare a 199 nel 2015. Nel 2020, secondo l’ultimo censimento EY, se ne contano 345, per la maggior parte concentrate in Lombardia (169). Delle 345 startup censite il 74% sono FinTech, mentre il 26% si colloca tra le TechFin, cioè imprese che offrono soluzioni tecnologiche d’avanguardia al servizio dell’industria finanziaria.

Next Article

4 Comments

  1. Italy is still lagging behind in the innovative payments sector for this reason there is still a lot of space for those who want to specialize in this and companies with specific skills there are not many.

    1. sono d’accordo sull’ evoluzione dei pagamenti e le aziende che stanno crescendo in questo settore sono veramente tante ma solo poche hanno compentenze come Revolutionise che da tempo sta lavorando ad una piattaforma realmente innovativa

      1. Le competenze in questo settore sono frutto di esperienza e studio dei comportamenti del persone possiamo affermare che adesso il mercato e maturo è pronto tecnologicamente anche perche’ la categoria che spende gli over 40 sono i Millenials bravi ad utilizzare i dispositivi elettronici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *